Come scegliere una password sicura

Qualunque cosa facciamo su internet, per varie ragioni che qui non sto’ ad approfondire, ci troviamo costretti molto spesso ad iscriverci su un sito per usufruire del servizio che offre. Banalmente l’iscrizione consiste nella maggioranza dei casi nel rilasciare un indirizzo email e una password. Niente di più semplice.

A meno che tu non stia facendo una sottoscrizione per un servizio importante (intendo dove si richiede attenzione nella scelta della password) come potrebbe essere l’home Banking, spesso per fare prima scegliamo per quelle tipologie di iscrizioni che riteniamo ‘usa e getta’ password semplici e generalmente sempre le stesse così da non correre il rischio di dimenticarle.

Ma se si tratta di siti e servizi importanti, come scegliere una password sicura?

Una tecnica efficace è quella di scegliere una password partendo da una frase o una domanda che rispecchia qualcosa della tua vita reale e che difficilmente dimenticherai. Ad esempio quando è nato il mio gatto? o dove mi sono sposato? A questa frase puoi aggiungere dei numeri e qualche simbolo così da renderla a prova di forza.
Generalmente una password ben fatta, diciamo ideale, è composta da lettere maiuscole, lettere minuscole, numeri, segni di punteggiatura, simboli ma nessuno spazio tra un carattere e l’altro.

Eccoti un elenco di regole da rispettare quando devi scegliere una password:

  • Utilizza almeno 8 caratteri alfanumerici (mai al di sotto di questo numero altrimenti la password risulterebbe debole e quindi poco sicura)
  • Evita parole semplici, brevi o facilmente recuperabili da un qualunque dizionario
  • Evita l’uso di informazioni personali (nomi, data di nascita ecc..)
  • Evita parole scritte al contrario
  • Non annotare mai la password su un foglio di carta

Ma inutile scrivere pagine sulle tecniche migliori per produrre password a prova di hacker, so’ già che alla fine inserirai sempre le stesse password nelle tue sottoscrizioni, fidati (lo faccio anche io), e arriverai a utilizzare queste stesse password anche per siti più importanti se ti lasci prendere la mano.

Ecco perché ho deciso di non ‘sprecare’ altro tempo a tua disposizione e darti due link da cui puoi scaricare le migliori applicazioni che ti permettono di salvare tutte le password per i rispettivi servizi/siti web che usi, così potrai usare password solide e sicure ma senza il pericolo di dimenticarle.

Alla prossima.

Lascia una risposta

Avvisami dei
avatar
500
trackback

[…] password sicure e ben scelte. Leggi questo articolo per sapere come puoi scegliere una password ben […]

trackback
[…] assolutamente certo di essere in una rete protetta e quindi sicura. Inoltre impara a scegliere una solida password per proteggere i tuoi servizi più importanti (la banca on line… Leggi ancora »
wpDiscuz
TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO?
Unisciti alla mia community e ricevi regolarmente aggiornamenti gratuiti su questo argomento. E' disponibile subito un bonus e una guida gratuita per te!
Niente paura. I tuoi dati non saranno ceduti o condivisi con altri. La tua email sarà utilizzata esclusivamente da me per inviarti eventuali aggiornamenti.
Powered by Optin Forms